Di

Flavia Liz

Appassionata di San Paolo da sempre, questa viaggiata paulistana ha vissuto in Finlandia, Francia, Germania, Stati Uniti e Italia – dove organizzava eventi culturali per promuovere il Brasile (eventosbyflavializ.tumblr.com). Fin da giovane ha giocato il ruolo di ambasciatrice affettiva della città, presentando ad amici stranieri e visitatori, ciò che la città ha da offrire, una visione senza preconcetti della capitale. È cosi che ha scoperto la professione che oggi è diventata la sua arte.

All’avanguardia nel turismo esperienziale, Flavia Liz Di Paolo è specializzata su San Paolo nel segmento del lusso e offre un lavoro unico come Personal Guide, servendo in sei lingue clienti provenienti da tutto il mondo: tedesco, italiano, inglese, francese, spagnolo e portoghes.

È laureata in Lingue presso l’Università di San Paolo (USP); accreditata presso il Ministero del Turismo; associata al São Paulo Convention & Visitors Bureau; ha una specializzazione in storia di San Paolo presso l’Istituto di Storia e Geografia di San Paolo; ha un MBA in Ospitalità di Lusso praticato presso gli Hotel Fasano e Sofitel; è incaricata dall’organo SPCVB in servizio GLS e arabo.

Pioniera a San Paolo nei tours sui graffiti, sulle favelas e sui bambini, i suoi itinerari personalizzati di arte contemporanea, architettura, moda, design, bird watching e “arte di strada”, sono materia di pubblicazioni concettuali di alta reputazione in Brasile e nel mondo, tra cui MTV americana, Vogue Itália, Panorama, Veja São Paulo, Estadâo, Folha de São Paulo, Isto É Gente. Flavia Liz è stata recentemente citata nella Guida Turistica britannica Time Out São Paulo, e scelta dalla rivista SP Loves You per lavorare in esclusiva sui più nuovi itinerari di moda. Ad aprile 2013 la specialista di San Paolo è stata definita nel supplemento speciale “The Experts” dalla Condé Nast Traveller del Regno Unito, come “leggenda metropolitana”.

Instancabile ricercatrice di novità, sotto l’etichetta di “Specialista di San Paolo e turismo di lusso”, propone un lavoro completamente personalizzato, quello che ha la chiave per aprire le porte del “dietro le quinte” di persone e concetti, a clienti Vips ai quali offre l’accesso ad informazioni rare, facendo scoprire loro luoghi che in pochissimi conoscono, e soft openings ed inaugurazioni esclusive.

Come estensione della sua singolare attività, Flavia Liz riceve inviti per tenere conferenze e lezioni presso la PUC (Pontificia Univesità Cattolica di San Paolo) e la USP (Università di San Paolo) a studenti universitari e di istruzione superiore. Offre inoltre consulenza e formazione a figure professionali di grandi hotel e tours operators di San Paolo, quali concierges, receptionists, impiegati dell’area commerciale e del marketing.

La sua presenza nell’universo dell’arte urbana e del mondo accademico, appare in tesi di laurea, masters e dottorati di studenti brasiliani e stranieri, in contributi sul rapporto tra l’arte e la città. Il suo tour “Urbanizzazione” collabora con il libro bilingue, in inglese e cinese, “Vertical City”, dello studio di archiettura dell’architetto I.M.Pei, vincitore del Premio Pritzker ed in fase di pubblicazione a New York.

Flavia Liz Di Paolo è estremamente sensibile al tema del preservare la memoria e la cultura della capitale paulista che tanto ama, per questo partecipa attivamente ad attività di volontariato presso le ONG dedicate alla conservazione del patrimonio storico, come la Preserva SP e la Memórias do Itaim Bibi, oltre ad appoggiare progetti sociali quali il Pimp My Carroça dell’artista di graffiti Mundano, la Bicicloteca, la Pedal Social, e la Cidade que Queremos dell’Instituto Mobilidade Verde. Inoltre si dedica all’organizzazione di eventi culturali, tra cui mostre d’arte nella propria abitazione o presso spazi alternativi, con lo scopo di promuovere artisti brasiliani e stranieri famosi o ancora sconosciuti.

Ultimamente è stata in viaggio in Marocco, Italia, Stati Uniti e Perù per condurre una ricerca, oltre che in paesi asiatici. A Tokyo ha partecipato ad un corso di cultura e galateo giapponese nella scuola di buone maniere più tradizionale del Giappone, per poter apprendere come offrire il miglior servizio ai propri clienti orientali.

Il più grande sogno di questa incredibile Personal Guide, è quello di promuovere il Brasile attraverso la sua grande passione personale: la città di San Paolo. Flavia Liz desidera vedere la città valorizzata dai propri abitanti che ne sono il biglietto da visita. Li stimola quotidianamente a conoscere la storia e ad esplorare tutto ciò che la megalopoli ha da offrire per tutti i gusti e tutte le tasche. Sostiene che questo è l’unico modo per migliorare l’autostima di un popolo che ha tutte le ragioni per essere orgoglioso di questa terra, e di divulgarlo come merita, al pari di quanto succede nelle altre città brasiliane.

Leopoldo S. Pimentel

Paulistano, engenheiro, com especializações em marketing e negócios na Inglaterra e nos EUA e MBA pela USP, tendo sido eleito melhor aluno do curso.

Em sua carreira corporativa, foi responsável por startups e pela gestão administrativo-financeira de grandes empresas nacionais e multinacionais, onde, por iniciativa própria, ciceroneava executivos em visita ao país, o que despertou seu interesse pela atividade e por São Paulo. Em 2013, decidiu que era hora de fazer desta aptidão seu ofício principal. Juntou-se, então, a Flavia Liz Personal Guide São Paulo Specialist.

Desde 1992, leciona inglês como voluntário através de um método de ensino próprio. Em 1995, fundou o  www.natalforall.com.br projeto social que ainda lidera e que já distribuiu dezenas de milhares de brinquedos a comunidades carentes.

Casado, pai de um menino de 6 anos, Leopoldo é esportista nato e assíduo praticante.